Chi è il volontario secondo la riforma: ecco chi occorre assicurare.

da | Per capire

Gli enti di Terzo settore devono assicurare i propri volontari contro infortuni e malattie connessi allo svolgimento dell’attività.

Tutti i soci sono volontari da assicurare? Il codide su questo fa chiarezza: l’obbligo assicurativo riguarda solo quei soci che svolgono in modo non occasionale l’azione di volontariato e sono inseriti in un apposito registro.

Più in generale la definizione di volontario non si discosta da quelle contenute nelle precedti leggi. All’art.17 del Codice degli Enti di Terzo settore si legge quanto già espresso con la 266/91: “l’attività del volontario è quella prestata in modo personale, spontaneo e gratuito, senza fini di lucro anche indiretto ed esclusivamente per fini di solidarietà”.

Ne deriva che il volontario non può mai essere retribuito. Al volontario possono essere riconosciute le spese sostenute come rimborso, questo rimborso non può esere forfettario. Nè deriva che l’attività di volontario è incompatibile con qualsiasi forma di rapporto di lavoro retribuito con l’ente di cui il volotnario è socio o per il quale svolge attività di volontariato.

Una domanda

Un vuoto normativo resta però, o per meglio dire un problema di interpretazione. Visto che un volontario non può avere un rapporto di lavoro con l’ente a cui aderisce in quanto tale; in consideraizone che il presidente di un ente o un membro del consiglio direttivo sono chiamati a svolgere tale ruolo in modo volontario; ci si chiede: presidente o il membro del consiglio direttivo, possono svolgere anche attività retribuite diverse dallo svolgimento dela carica associativa?

Bhe la lettura ci porterebbe a dire che o si è soci volontari o soci con occaionali rapporti di lavoro in un determinato lasso di tempo. La pratica non va in questa direzione. Prima o poi questo sarà un nodo da sciogliere, in primo luogo per le pubbliche amministraizoni.

In questo articolo una Foto di Hilary Clark da Pixabay

Vuoi saperne di più? Chiedi un supporto.

Chi è il volontario secondo la riforma: ecco chi occorre assicurare.

Privacy

11 + 3 =

Scrivici se vuoi una mano su questo argomento.