PODCAST. FRANCIA. La Sinistra tra la sfida del governo e le promesse elettorali da rispettare

da | Pagine Esteri






Intervista di Michele Giorgio

(foto fermo immagine da YouTube)

Caterina Bandini

Pagine Esteri, 10 luglio 2024 – Dopo l’euforia per la vittoria inattesa di domenica scorsa, la sinistra riunita nel Nuovo Fronte Popolare fa i conti con la sua maggioranza relativa che non garantisce la governabilità e le tensioni interne, in particolare tra i socialisti e La France Insoumise di Jean-Luc Mélenchon, per la nomina del primo ministro. Senza dimenticare l’ostilità del presidente Macron nei confronti della sinistra. Sullo sfondo c’è l’opinione pubblica francese frammentata come il mondo politico. La destra di Le Pen e Bardella è stata sconfitta ma non resterà a guardare, forte del suo progresso senza precedenti nell’Assemblea oltre che nelle strade del Paese. Ne abbiamo parlato con Caterina Bandini, sociologa e ricercatrice del CNR e dell’università di Nantes che vive e lavora a Parigi.  

ASCOLTA L’INTERVISTA


https://pagineesteri.it/wp-content/uploads/2024/07/Recording-101556-071024.mp3






L’articolo PODCAST. FRANCIA. La Sinistra tra la sfida del governo e le promesse elettorali da rispettare proviene da Pagine Esteri.

Vuoi saperne di più? Chiedi un supporto.

PODCAST. FRANCIA. La Sinistra tra la sfida del governo e le promesse elettorali da rispettare

Privacy

3 + 4 =

Scrivici se vuoi una mano su questo argomento.